Stampa digitale VS stampa offset Totalvision 19:18

Stampa digitale vs stampa offset: Quale scegliere?

Prima di fare un distinguo tra stampa offset e stampa digitale, ovvero tra due tipologie di stampa diametralmente opposte, è importante comprendere che non esiste un metodo di stampa migliore di un altro, ma solo metodi distanza che sono più indicati per determinate esigenze.

Le domande che dobbiamo porci sono:

Cosa ho bisogno di stampare? Quali tecnologie sono disponibili sul mercato? Quale di queste nel caso concreto mi consente di beneficiare del miglior rapporto qualità prezzo?

Vediamolo insieme…

Vai alle offerte

Il punto di vista economico

La stampa offset è un processo indiretto perché la forma da stampa, la lastra, non stampa direttamente il supporto, ma viene prima trasferita ad un cilindro intermedio di caucciù e solo in seguito mediante la pressione del cilindro sul supporto. Per questo motivo i costi di installazione e preparazione iniziale delle piastre, insieme alla manodopera richiesta, fanno lievitare i costi, fino quasi a doppiare quelli della stampa digitale per lo stesso lavoro.

L’ammortizzazione dei costi della stampa offset avviene quindi quando abbiamo da svolgere lavori ad elevata tiratura, mentre la semplicità e la convenienza della stampa digitale possono offrirci benefici anche per poche copie, talvolta anche una.

Velocità di stampa

La stampa digitale, non necessitando di un lavoro di pre-configurazione manuale ma potendo svolgere la lavorazione pre-stampa elettronicamente e in contemporanea alla stampa permette un’esecuzione più snella e molto più veloce.

La stampa offset per contro prevede diversi passaggi aggiuntivi nel processo di stampa: per ogni lavoro richiede la preparazione ad hoc di lastre, la stampante deve essere configurata manualmente, bisogna rispettare i tempi di asciugatura, poi il taglio, la piegatura ecc.

Stampa di Qualità

Grazie agli ultimi pogressi della tecnologia solo ad un occhio particolarmente attento ed esperto è possibile riconoscere la differenza tra una il metodo Offset e quello Digitale.

La stampa offset presenta una maggiore definizione dei dettagli con un’incisione della lastra che va oltre gli 800dpi così come una maggiore accuratezza del colore grazie al Pantone Matching System (PMS), un sistema di selezione del colore che permette di pre-impostare e mescolare i colori Pantone in maniera tale da formire l’esatta sfumatura desiderata.

Dal canto suo la stampa digitale ha il vantaggio di correggere il colore già nella seconda stampa anche con variazioni sensibili, con la possibilità di apportare anche cambiamenti dell’ultimo minuto.

Vai alle offerte

In breve…

La stampa offset può risultare il metodo di stampa ottimale in presenza di un cospicuo numero di copie da stampare perchè i costi vengono facilmente riassorbiti, mentre per quella digitale il costo ridotto di stampa la rende efficiente ed efficace anche per un numero di copie limitato.